<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=150415092460129&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Visione

Offerta

Scenari

Tecnologie di Frontiera

Ruoli

Tilt

Q&A Smart Working con Microsoft Teams

Q&A Smart Working con Microsoft Teams

Q: Quando vengono organizzate riunioni in Teams, è possibile tracciare lo storico dei partecipanti (per esempio per considerare la formazione a livello orario formativo)?

A: Si, i partecipanti sono tracciati nel Teams Meeting e i loro nomi restano disponibili anche a meeting concluso. In un meeting normale, la lista dei partecipanti, la connessione e la disconnessione sono disponibili a tutti i partecipanti. Insieme al meeting viene inoltre creata una chat che resta persistente anche a meeting finito. Questo è un evento live, l'interfaccia è diversa rispetto a quella dei meeting "normali”

 

Q: Come si possono controllare gli accessi ad esterni a livello amministrativo per la gestione e relativi permessi?

A: Nel momento in cui si invita un ospite ad un Team, questi avrà accesso a tutto i contenuti del team. A livello centralizzato si possono definire delle policy che valgono per tutti, a livello di Team posso permettere o negare l'accesso ai guest al team.

 

Q: Come dare diversi privilegi alle cartelle o ai files caricati in un Canale?

A: Di default non si può, però posso collegare una document library di SharePoint Online e gestire la granularità dei permessi da lì

 

Q: Per poter accedere, l’ospite esterno deve avere un account del macrocosmo Microsoft (Outlook, Linkedin, ecc.) oppure può avere un qualsiasi dominio (es. nome.cognome@miaazienda.it)? Le credenziali d’accesso come vengono gestite?

A: Va bene anche un account esterno al mondo Microsoft, le cui credenziali vengono gestite dal provider (i.e. Google)

 

Q: Quando verranno rilasciati i nuovi effetti "blur"?

A: Sono in rilascio, purtroppo la situazione che stiamo vivendo ha influito anche sulla roadmap spostando le priorità sullo “scale out” dell'infrastruttura

 

Q: Sarà possibile visualizzare in contemporanea sul monitor più di 4 partecipanti alle videocall?

A: E’ in roadmap l’ampliamento da 4 a 9 tile.

 

Q: È possibile creare l’opzione Gestisci task nei Team creati? È possibile aggiungere l Tab?

A: Certo, i task possono essere aggiunti in un tab aggiungendo planner piuttosto che un'applicazione terza come Trello o Taskmeister

 

Q: Come si fa a vedere la registrazione di una riunione già avvenuta su Teams?

A: La registrazione viene salvata automaticamente su Stream, il canale video di Office365

 

Q: I Workflow dei flussi sono customizzabili? Esistono degli schemi predefiniti?

A: Sono assolutamente personalizzabili. Ci sono ovviamente dei modelli dai quali partire, ma ogni azienda ha i suoi flussi

 

Q: È possibile creare un gruppo nel quale condividere e modificare un documento in simultanea?

A: Certamente:

 

Q: È possibile realizzare form per i droni? Con quale integrazione?

A: Assolutamente sì, quella in particolare è l'integrazione con la PowerPlatform, sempre parte dell'ecosistema Microsoft365

 

Q: In caso vengano aggiunte nuove persone ad un evento ricorrente, è possibile programmare l’invio dell’invito solo ai nuovi contatti e non a tutti i partecipanti?

A: Il calendario è lo stesso di Outlook e da lì si può senz'altro mandare l'aggiornamento solo agli utenti aggiunti (o rimossi)

 

Q: Al team viene automaticamente notificato un eventuale cambio di data o di orario?

A: Il calendario è lo stesso di Outlook e da lì si può inviare l'aggiornamento di data e orario anche del Teams Meeting.

 

Q: È possibile organizzare in Teams un webinar fornendo ai partecipanti la possibilità di intervenire a voce? E qual è il numero massimo di partecipanti?

A: Si, è possibile, questo è un live event ed è strutturato per gestire fino a 10.000 partecipanti. Nei Teams meeting normali si vedono tutti i partecipanti, c'è la possibilità di interagire a voce e si arriva fino a 250 partecipanti per meeting.

 

Q: Durante i Live Event ed i Teams Meeting è possibile fornire “poteri” ad un moderatore per evitare che chiunque possa prendere controllo dello schermo?

A: I Live Event sono eventi 1 a molti e non c’è interazione se non per il Q&A. Nei Teams Meeting è possibile gestire chi è un presenter e chi un partecipante editando le opzioni del meeting una volta che questo è stato creato (https://support.microsoft.com/en-us/office/roles-in-a-teams-meeting-c16fa7d0-1666-4dde-8686-0a0bfe16e019?ui=en-us&rs=en-us&ad=us)

 

Q: Per accedere ed utilizzare Teams in modo intensivo è necessario avere Office365?

A: Per accedere a Teams con l'account aziendale è necessario quantomeno sincronizzare le utenze. A livello di utilizzo spinto, avere tutto Office365 senz'altro aiuta, ma potrebbe non essere necessario. Va valutato lo scenario da implementare.

 

Q: È possibile tradurre un messaggio in un’altra lingua prima di inviarlo (pre-check)?

A: La traduzione funziona solo per i messaggi ricevuti dato che ci sono 36 lingue supportate.

 

Q: Le registrazioni delle riunioni consumano lo spazio del piano di Office 365?

A: Sì, tutti i servizi di Office365 consumano lo spazio aziendale (non quindi lo spazio OneDrive o di Posta degli utenti)

 

Q: È possibile inserire un utente guest nell'organizzazione e abilitargli l'accesso ad un solo un canale oppure ciò è possibile solo a livello di team?

A: I canali ereditano i membri del team padre, a meno che non vada a creare un canale privato. I membri di quest'ultimo possono però essere un sotto insieme dei membri del Team padre.

 

Q: Come posso limitare l’accesso ad un utente guest a solo alcuni documenti condivisi?

A: si può collegare una Document Library di SharePoint Online e gestire la granularità dei permessi da lì.

 

Q: È possibile dare privilegi diversi ai documenti creando dei canali all'interno del team?

A: Per ottenere questo risultato è necessario collegare una document library di SharePoint Online nel canale, in questo modo posso essere più granulare sui permessi sulle cartelle. Posso però creare un canale privato in un Team e lì segmentare l'accesso

 

Q: Com'è possibile importare in un gruppo un planner generato da un altro gruppo?

A: L’utente che crea il tab di planner può collegare tutti i piani ai quali ha accesso.

 

Q: È possibile citare una domanda quando voglio rispondere ad una persona in una chat “singola”?

A: La funzionalità è già disponibile sull'app mobile (Android e iOS) ed a breve anche sulla versione Windows

 

Q: È possibile fare un backup locale?

A: Solo con strumenti di terze parti.

 

Q: Come si possono promuovere gli annunci?

A: Direttamente dalla chat del canale, nel momento nel quale si fa un post c'è la possibilità di promuoverlo ad annuncio

 

Q: È possibile mettersi in contatto tramite Teams con una persona esterna alla mia rete?

A: Se la persona ha Teams o Skype for Business la si può contattare direttamente dalla chat (e poi in call). A breve sarà possibile farlo anche con Skype consumer

 

Q: Come mai non è più visibile l’icona del calendario?

A: Potrebbe essere stata disabilitata dal portale di amministrazione di Teams

 

Q: Si possono personalizzare i form (inserendo ad esempio checklist)?

A: ci sono più opzioni per creare dei form, uno di questi è utilizzare Forms di Office 365, se ho bisogno di Check list le posso inserire in un tab OneNote oppure posso realizzare dei flussi automatizzati con la PowerPlatform

 

Q: Non è possibile aggiungere un utente esterno: significa che l’amministratore di rete ha aggiunto dei blocchi?

A: Molto probabilmente sì, va chiesto ad un amministratore di Teams

 

Q: Come contattarvi per maggiori informazioni sulle funzionalità di Teams?

A: Se ha compilato il form, possiamo ricontattarla e assisterla nell’ambito della proposta che abbiamo fatto al termine del Live.

 

Q: È possibile gestire eventi interni all'azienda con più relatori e una platea di ascoltatori con Teams?

A: Assolutamente sì, questo formato di Webinar può essere rivolto anche solo ad utenti interni.

 

Q: Un’applicazione come Virtual Desktop permette l’accesso da più utenti su un unico PC per poter aprire applicazioni con numero limitato di licenze?

A: Ogni utente deve avere una licenza Windows E3 assegnata. A quel punto può accedere ad un Windows 10 su Cloud (Multi-Session o dedicata) che tramite una VPN site-to-site si connette alla rete aziendale ed alle applicazioni LoB.

Topics: Microsoft Teams

Iscriviti al Blog