<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=150415092460129&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Visione

Offerta

Scenari

Tecnologie di Frontiera

Ruoli

Tilt

TILT apre il bando e porta startup innovative italiane al CES di Las Vegas

TILT apre il bando e porta startup innovative italiane al CES di Las Vegas

All’Italia non manca nulla per diventare un modello di innovazione: abbiamo fantasia, voglia di fare, ingegno e tanto desiderio di costruire. Le nostre startup tecnologiche non hanno nulla da invidiare a quelle del resto del mondo. Quello che ci manca, semmai, sono le occasioni per ‘farci vedere’ e mostrare a chi conta i nostri progetti e i nostri sogni: Abbiamo occasioni di incontro e manifestazioni importanti, ma nulla che si possa paragonare al Consumer Electronics Show di Las Vegas, la fiera che da decenni è il punto di riferimento nel mondo della tecnologia.  

E allora perché non andare a esporre le nostre idee, prodotti e soluzioni?

Schermata 2018-07-20 alle 08.43.42Questo è lo spirito che anima la missione Made in Italy - The Art of Technology organizzata per il secondo anno da TILT, Teorema Engineering e Area Science Park. Lo scopo è creare, all’interno dei giganteschi padiglioni della fiera di Las Vegas un’area espositiva dedicata esclusivamente alle startup italiane innovative e promettenti, così da permettere loro di farsi notare nel mondo dell’alta tecnologia. Partecipare al CES vuol dire trascorrere del tempo a contatto con manager di aziende multinazionali, operatori della finanza e possibili finanziatori, senza trascurare l’enorme impatto mediatico che migliaia di giornalisti da tutto il mondo possono offrire.

 

LARGO AI PROGETTI UNIVERSITARI E BENVENUTA TILT ACADEMY 

Per l’edizione 2019 di ”Made in Italy - The Art of Technology” verranno inizialmente selezionati progetti provenienti dal mondo universitario: spin off e startup accademiche dal forte impatto innovativo, cui si sommeranno startup in fase di pre-lancio e quelle che possono già vantare un prodotto sul mercato ma che sono ancora alla ricerca di espansione nel mondo a stelle e strisce. Ai fini della selezione verranno privilegiate startup che operano in uno di questi settori: Mobility, Smart Transportation, Automotive, Industry 4.0, BioTech / MedTech, FashionTech, AgroTech / FoodTech. Come si può notare, il ventaglio di attività è molto ampio: il requisito fondamentale resta dunque la spinta innovativa del prodotto o del servizio, concetto cardine che anima la “missione Las Vegas” di gennaio 2019. 

Distanza, costi organizzativi e di esposizione sono alcuni dei principali fattori che negli anni hanno frenato l’entusiasmo delle nostre startup. TILT rappresenta un’occasione unica per chi vuole presentare al mondo la sua idea, ha fiducia nelle sue potenzialità e sogna un posto nel mondo della tecnologia.  

Importante novità dell’edizione 2019 è la TILT Academy, cui potranno accedere tutte le startup che abbiano superato il processo di pre-selezione. Sulla scorta dell’esperienza maturata è apparso evidente come sia indispensabile creare dei momenti di incontro e formazione per questi giovani imprenditori che si affacciano per la prima volta al CES: la fiera dura (solo) quattro giorni e il tempo va sfruttato al massimo per promuovere la propria idea, spiegare al meglio il suo impatto nella vita di ogni giorno e creare importanti occasioni di contatto con gli operatori del settore. 

Per tutte le startup che passeranno la pre-selezione, inizierà un percorso della durata di un mese articolato in cinque workshop a tema: si parlerà di come redigere un business plan, di come potersi presentare efficacemente grazie a un elevator pitch, ci saranno testimonianze da parte di alcune startup partecipanti a CES2018 e incontri con esperti del settore che potranno dare i giusti consigli per permettere ai partecipanti di rientrare dalla missione americana con risultati tangibili e interessanti per il futuro 

Punto finale del processo sarà il contest del 16 novembre dal quale verranno selezionate le startup che voleranno a Las Vegas per tentare la svolta e renderci orgogliosi di un altro “Made in Italy” di successo. 

Le iscrizioni apriranno il 3 settembre. Termini e modalità di partecipazione QUI 

 

New Call-to-action